Costituita l’AVIS comunale di Grotte

Assemblea costitutiva

Costituita ufficialmente anche a Grotte l’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue).  Il 24 marzo 2019, presso la sede di Via Francesco Ingrao n° 92/94, un gruppo formato dal Comitato dei Promotori (sei donatori) e da ventisei aspiranti soci (donatori di sangue) si è riunito per dare vita all’associazione di volontariato. Alla riunione sono intervenuti:
– il Presidente Provinciale AVIS di Agrigento, Salvatore Ciaccio;
– il Presidente Comunale AVIS di Campobello di Licata, Amedeo Avanzato;
– il Sindaco di Grotte, Alfonso Provvidenza.  Dopo un esauriente dibattito sugli scopi sociali dell’AVIS, l’importanza della donazione, le modalità di donazione e la tutela della salute del donatore, l’incontro dei promotori ed aspiranti soci ha assunto il ruolo di Assemblea costitutiva, che ha deliberato l’approvazione dello Statuto dell’AVIS Comunale di Grotte.  Al secondo punto all’ordine del giorno dell’Assemblea Costitutiva, l’elezione del Consiglio Direttivo che risulta formato da:
Pietro Zucchetto (Presidente);
Enzo Greco (Vice Presidente);
Annamaria Malignaggi (Segretario);
Nicola Maniscalco (Tesoriere);
Gaetano Agnello (Consigliere);
Rocco La Mendola (Consigliere);
Giovanni Pillitteri (Consigliere).
Il Direttivo eletto all’atto della costituzione rimarrà in carica 12 mesi (dal primo rinnovo in poi la durata della carica sarà di 4 anni).  Il primo impegno del nuovo Direttivo, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, sarà quello di far eseguire piccoli lavori nei locali dell’Associazione al fine di consentirne l’adeguamento alle norme previste per la realizzazione di un punto di raccolta fisso di sangue. Nella sede troveranno spazio: un punto di accoglienza, la sala visite (per il colloquio privato con il medico), la sala donazioni (fornita di due poltrone da donazione), la sala ristoro (per il recupero fisico dopo la donazione) e due bagni (di cui uno per le per le persone diversamente abili). Completati i lavori verrà richiesta l’autorizzazione all’Assessorato Regionale per l’effettuazione delle raccolte di sangue.  Nell’attesa dell’avvio della raccolta nella sede di Grotte, i donatori potranno effettuare le donazioni (per conto di AVIS Grotte) presso la sede capofila AVIS di Campobello di Licata, in via Nicotera 184 (prossime giornate di donazione: domenica 31 marzo, venerdi 5 aprile, domenica 14 aprile) previa prenotazione anche tramite il presidente Pietro Zucchetto (al numero 320.4434713).  L’AVIS è presente su tutto il territorio nazionale con oltre 3400 sedi; è la più grande organizzazione di volontariato del sangue italiana che riesce a garantire circa l’80% del fabbisogno nazionale di sangue; può contare su oltre 1.300.000 soci, che ogni anno contribuiscono alla raccolta di oltre 2.000.000 di unità di sangue e suoi derivati; è un’associazione di volontariato, apartitica, aconfessionale, che non ammette discriminazioni di genere, etnia, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica, che persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.  La nuova AVIS Comunale di Grotte (come previsto dallo Statuto e dal Regolamento dell’AVIS nazionale) ha piena autonomia organizzativa, amministrativa e gestionale; tale autonomia consentirà di dare nuovo impulso alla diffusione della cultura della donazione ed una rinnovata e consapevole partecipazione alla vita associativa.
     
Carmelo Arnone  
25 marzo 2019  
© Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.